COMUNICATO  DE L SINDACO


Arte ... sulle note della Storia

    Al via oggi, mercoledì 17 agosto, la rassegna "Arte.sulle note della storia". L'iniziativa - promossa dal sindaco, Ermanno Schiano, e dall'assessore ai Beni culturali, Monica Carannante - è partita con un bando diretto alle associazioni, cui hanno aderito in quattro, per rivalutare e salvaguardare tre siti archeologici minori. Il Comune così patrocina tre eventi-spettacolo in altrettanti monumenti: il Colombario del Fusaro, il Tempio di Diana e il Sacello degli Augustale. Entusiasta l'assessore Carannante.
    "L'obiettivo di questa iniziativa è quello di rivalutare i siti minori e creare fruibilità - spiega - Questo è il punto di partenza per un progetto più vasto di tutela e rivalutazione di tutto il patrimonio archeologico di Bacoli".
    La rassegna comincia dunque stasera, alle 21, nell'esedra del Tempio di Diana dove un tempo sorgeva la stazione ferroviaria. La Scintilla mette in scena "Qui di fronte al mare", dal titolo della poesia che Michele Sovente, il grande vate di recente scomparso, dedicò ad Agrippina. La parte centrale dell'happening prende linfa da "Hagrippina Story". Sullo sfondo dello spettacolo si muovono altri personaggi: la Sibilla cumana di Virgilio, Messalina, Poppea, Lucullo. Il mare con i suoi suoni e le sue canzoni diventano poi il filo conduttore, che si materializza con la voce e la tammorra di Maria Rosaria Di Costanzo e con la chitarra di Geppino Scamardella, che ha anche musicato una poesia di Sovente. Nel cast teatrale gli attori Sabrina Attanasio, Alfredo Visconti e Gennaro Di Colandrea, Dario Barbato (già Teatronauti sul Cymba) che duettano, arricchendo il testo, come in una Jam session con Mario Tomaselli, Quintilio Illiano, Rubina Salemme, Francesco Scorpaniello, Mariarosaria Carannante. Propedeutica alla rappresentazione un' illustrazione guidata della antica sorgente termale detta "Tempio di Diana" e la storia di Baia, da Bajos nocchiero di Ulisse al mare di marmo e la città sommersa. Baiae fu il centro flegreo residenziale dei vip romani e prescelto dalla famiglia imperiale per la salubrità del clima e le proprietà terapeutiche delle sue acque.
    La kermesse continua domani, nel colombario Fusaro: alle 21, lo spettacolo "Dionisio Trio" di Valenziano e "Il viaggio dell'incandescente" dell'associazione "Il volo di Icaro".
    L'ultima tappa è nel Sacello degli Augustali, sabato 27 agosto, con l'associazione Officina Biba che porta in scena lo spettacolo "Derive".

a cura della Segreteria del Sindaco
a cura della Segreteria del Sindaco: Mercoledì, 17-Ago-2011
 
 
 
Il Sindaco comunica

Archivio  
 
 
 
CONTATTI
Casa Comunale
Via Lungolago 4
80070 - Bacoli (NA)
Tel: 0039 081 855.31.11
Fax: 0039 081 523.45.83
N. Verde: 800235763
Città di Bacoli
Posta certificata
WebMaster
Scrivici per i tuoi suggerimenti
 
 
Settore Comunicazione Istituzionale   Servizio Comunicazione on-line