COMUNICATO  DEL SINDACO



CONTRASTO ALLA POVERTÀ,
DAL COMUNE FONDI PER LE FAMIGLIE INDIGENTI

    Il Comune di Bacoli mette in campo una nuova misura per il contrasto alla povertà stanziando fondi per le famiglie in difficoltà economiche. Dopo i voucher farmaceutici arriva un sussidio economico per i nuclei familiari indigenti. L’iniziativa è stata approvata dalla Giunta comunale che ha votato all’unanimità la delibera avente per oggetto “Contrasto alla povertà anno 2014. Sostegno economico in favore di famiglie disagiate”.
    «Quest’Amministrazione conferma vicinanza e sensibilità di fronte alle crescenti sofferenze socio-economiche dei cittadini di Bacoli, - afferma il Sindaco Ermanno Schiano - come ogni anno abbiamo ritenuto prioritario attivate una serie di iniziative di contrasto alla povertà, nei limiti imposti dall'attuale congiuntura economica e dalle ristrettezze del bilancio comunale».
    Sono destinatari del beneficio i cittadini o i nuclei familiari residenti da almeno un anno nel Comune di Bacoli senza reddito o con reddito al di sotto di un minimo vitale, che si trovino a vivere una temporanea situazione di disagio economico o di emergenza ovvero che vivano in condizioni di estrema povertà ed emarginazione sociale. La condizione dello stato di bisogno verrà accertata dall'assistente sociale incaricato del caso. L'erogazione del contributo pari a cento euro avrà termine, con effetto immediato, in caso di rinuncia, decesso, trasferimento della residenza in comune diverso, rivalutazione del bisogno, mutate condizioni dell'utente accertate dall'assistente sociale. Inoltre, sarà effettuata una verifica trimestrale sulla persistenza del necessario stato di bisogno dei nuclei familiari interessati effettuata sempre dagli assistenti sociali, e nel caso in cui dovessero emergere, in qualsiasi modo una o più dichiarazioni false o mendaci, e nel caso si rilevi una discrasia tra la dichiarazione presentata e la situazione reale.
    «Nonostante la crisi economica l’Amministrazione Schiano dimostra, ancora una volta, di saper affrontare le emergenze intervenendo in soccorso delle famiglie indigenti. Mi aspetto che anche il Governo faccia la sua parte e che presti maggiore attenzione alle politiche sociali per ridurre il numero dei nuclei familiari che versano in condizioni economiche difficili» conclude l’assessore alle Politiche Sociali Giuseppe Carannante.

a cura del collaboratore per la Comunicazione Istituzionale
Gennaro Del Giudice
a cura del collaboratore per la Comunicazione Istituzionale: Martedì, 15-Apr-2014
 
 
 
Il Sindaco comunica

 
 
 
CONTATTI
Casa Comunale
Via Lungolago 4
80070 - Bacoli (NA)
Tel: 0039 081 855.31.11
Fax: 0039 081 523.45.83
N. Verde: 800235763
Cittą di Bacoli
Posta certificata
WebMaster
Scrivici per i tuoi suggerimenti
 
 
Settore Comunicazione Istituzionale   Servizio Comunicazione on-line